Select Page
Top escort per uomini di successo, ecco le accompagnatrici di altissimo profilo

Top escort per uomini di successo, ecco le accompagnatrici di altissimo profilo

Per gli uomini di successo, che da una escort vogliono il meglio, la scelta non può che cadere su accompagnatrici che sono di altissimo profilo. Si tratta, nello specifico, di autentiche fotomodelle che non faranno mai sfigurare nemmeno in concomitanza con gli eventi più esclusivi.

Per questo, quando si deve scegliere una top escort Roma , la professionista offre il meglio, ma nello stesso tempo al cliente viene richiesta non solo eleganza e cortesia, ma anche classe ed una spesa che deve essere chiaramente perfettamente in linea con i servizi offerti.

Come trovare una top escort, bellissima ed anche di gran classe

Il canale migliore per trovare una top escort è Internet visto che, rigorosamente in lingua italiana, ci sono decine di portali di annunci relativi a professioniste che spaziano dalle modelle alle trans e fino ad arrivare alle milf ed alle pornostar. In particolare, per ogni professionista i migliori siti Internet di annunci per top escort permettono di accedere ad un vasto book fotografico e spesso anche a video a dir poco mozzafiato.

Bellissime, e di gran classe, le escort di lusso amano la compagnia di clienti che spiccano per essere non solo personaggi assolutamente di altissimo profilo, ma anche affermati professionisti a caccia di incontri esclusivi ed anche di momenti indimenticabili.

Cosa cerca dai clienti una top escort

Di conseguenza, i clienti di top escort, gentili, educati ed anche molto generosi, possono mettersi in contatto con la professionista facendo attenzione al fatto che quasi mai accetta appuntamenti dell’ultimo minuto. E’ bene infatti fissare l’appuntamento, con la conferma di prenotazione, almeno con 1-2 giorni di anticipo.

Le escort di alto bordo, inoltre, non amano gli incontri fugaci da parte di clienti che magari da un lato cercano sesso libero con impellenza, ma dall’altro vogliono risparmiare. In più, anche con le app dedicate per i dispositivi mobili, i migliori portali di annunci top escort sono consultabili e sono navigabili al fine di offrire un’esperienza ottimale con qualsiasi dispositivo, dal tablet al computer portatile e passando per lo smartphone e per il PC da tavolo.

Da Milano a Napoli, e passando per Roma, c’è sempre una bella ragazza pronta ad intrattenerci anche perché è bene sapere che essere una top escort non significa necessariamente essere dispensatrice di sesso. Oltre al piacere personale c’è infatti molto di più a partire, per il cliente, dal poter dare valore alla propria immagine, per esempio, durante un incontro mondano o in concomitanza con una cena d’affari. In tal caso, infatti, sarà facile, in presenza di un’accompagnatrice, andare a creare carisma al fine di colpire i presenti.

Non a caso ci sono tante escort di alto bordo che, per una sola notte, riescono a guadagnare anche decine di migliaia di euro tra eventi professionali e momenti di intimità e di puro relax. In tal caso i clienti sono di norma ricchi imprenditori altolocati che spiccano non solo per essere dei veri  propri gentlemen, ma anche molto generosi.

La mia esperienza con i giochi erotici sadomaso

La mia esperienza con i giochi erotici sadomaso

Sono una donna matura di Milano che ha sperimentato il piacere dei giochi sadomaso e che ha intenzione di condividere con voi un momento di piacere che ho provato in prima persona e che mi ha fatto eccitare tantissimo fino a farmi letteralmente impazzire dal piacere.

La mia prima volta col sadomaso

Devo confessarvelo: la mia prima volta nel mondo del sadomaso e del bondage mi ha fatto impazzire dal piacere anche se, inizialmente, non volevo sottopormi a questo genere di pratica.
Ero molto indecisa ma, alla fine, decise di provare questo genere di rapporto, che mi ha permesso di vivere delle emozioni talmente intense che voglio sperimentare ogni qualvolta che consumo un rapporto sessuale con un nuovo partner.
Il tutto è iniziato con un mio vecchio conoscente di cui mi ero infatuata diverso tempo fa e sfruttando anche il suo debole che lui ha sempre nutrito per me, ho deciso di accettare il suo invito a uscire assieme a lui.
La serata fu veramente unica sotto ogni punto di vista dato che tutto si stava mettendo nel giusto verso.
Mi stavo divertendo tantissimo e soprattutto ero eccitata perché sapevo che la serata si sarebbe conclusa nel migliore dei modi per noi.
Io ed il mio partner ci siamo messi d’accordo sul genere di rapporto da consumare, ovvero il sadomaso.
Ero molto eccitata visto che lui diceva che le donne mature come me sono bellissime e soprattutto si eccitano tantissimo nello svolgere questo genere di pratiche.
Così mi sono fatta convincere e assieme a lui siamo andati a casa sua, per consumare il rapporto unico che, tutt’ora, risulta essere quello che mi ha fatto eccitare maggiormente.

Io ed il sadomaso

Il sadomaso col mio partner è durato qualche minuto che mi ha regalato non poco piacere.
Aggiungo che, ancora oggi, periodicamente mi incontro col mio partner occasionale col quale consumo il rapporto sessuale stesso.
Il mio amico mi ha portato a casa sua e subito ha preso qualche oggetto per stimolarci a vicenda.
Dopo questo genere di anteprima il mio compagno mi ha fatto entrare in una stanza e dopo avermi lentamente spogliata, nonché sussurrato che avrei gridato dal piacere e divertita molto, mi ha legato in una sorta di tavola.
Le mie mani e braccia completamente bloccate non facevano altro che farmi sentire eccitata ed allo stesso tempo impotente ma questo insieme di caratteristiche altro non faceva se non rendere lo stesso rapporto perfetto sotto ogni ottica.
La prima cosa che fece fu adorarmi i piedi e le gambe.
Il mio partner mi disse che questa pratica lo eccitava parecchio e voleva essere in grado di farmi provare una nuova sensazione.
La sua calda lingua che passava nei miei piedi e che mi saliva sulle gambe altro non faceva altro se non farmi provare dei brividi di piacere unici sotto ogni aspetto.
Poco dopo il mio partner si era armato di piccola frusta ed iniziò a colpirli ripetutamente.
Le botte, ovviamente leggere che venivano date sia sul mio sesso che in altre parti del corpo, mi facevano impazzire dal piacere.
Dopo le frustate il mio amico si reca nella sua stanza e ritorna con una piuma.
Come me la passava sul corpo riusciva a stimolarmi tantissimo e mi faceva sentire viva.
Quando sfiorava il mio sesso sentivo dei brividi di piacere mentre nelle altre zone del corpo mi provocava una sensazione mescolata tra piacere e voglia di spostarmi per il fastidio.
Ero molto eccitata e dopo queste sensazioni il mio amico iniziò a leccarmela.
Il rapporto durò diversi minuti e si interruppe prima dell’orgasmo.
Il mio partner decise poi di fare lui il sottomesso ed io la padrona.
Questo ruolo mi ha fatto eccitare tantissimo visto che mi sono fatta leccare nuovamente i piedi e nel frattempo lo colpivo nel sedere con una frusta maggiormente lunga e pesante.
La sua eccitazione era visibile sul suo volto e mentre lo colpivo la sua lingua si muoveva con maggior velocità fino ad arrivare al sesso.
Me la leccava mentre io lo toccavo coi piedi facendoglielo diventare duro.
Infine, dopo altre percosse che lo fecero gridare di piacere, ci siamo fatti una bella trombata classica e successivamente abbiamo deciso di terminare tutto con un bel rapporto orale che io gli avevo promesso, il quale si concluse con la sua venuta sul mio viso.
Per me è stato un rapporto unico e piacevole e ancora oggi ci cerchiamo reciprocamente per rivivere questo genere di rapporto.

Incontrare trans in chat e poi incontrarsi

Incontrare trans in chat e poi incontrarsi

Premessa

Come tutte le persone, anche chi ha deciso di cambiare la propria sessualità merita rispetto, quindi nel momento in cui decidete di approcciare un trans, vi raccomando di essere educati e non trattare chi avrete davanti come un oggetto o qualcosa di strano, visto che non ha nulla che non vada.

Primo contatto
Come si dice, il buongiorno si vede dal mattino.
Ricordandoci questa massima di saggezza antica, nel momento in cui entrate in contatto con un trans in chat, cercate di evitare l’uso di domande legate a luoghi comuni e/o volgarità in genere.
L’uso di un linguaggio spinto eventualmente potrete riservarlo ad una fase successiva, nella quale potrete magari aver scelto di comune accordo l’uso di determinate terminologie.
Siate perciò educati e gentili, ponendo le vostre domande con onestà e chiarezza.

Durante la conversazione
Vi suggerisco di non usare termini astrusi nè di essere invadenti con le richieste di chiarimenti sul perché di certe scelte, credo che saprete tutto se e quando vi incontrerete.
Tenete presente che non a tutti piace parlare delle proprie scelte di vita con un estraneo.
In fondo, se creerete un’atmosfera più rilassata, sarà certamente più agevole pensare di aprirsi e le cose verranno da sole.
Consiglierei anche di evitare di far richieste troppo intime, che creerebbero da subito una barriera, rendendovi sospetti agli occhi di chiunque, figuriamoci davanti a chi il più delle volte ha già dovuto fornire spiegazioni troppo spesso non dovute.

Richiedere un incontro
Se dopo una conversazione ritenuta soddisfacente avrete ancora intenzione di incontrarvi, vi suggerisco di formulare la vostra proposta magari sotto una forma allusiva, proponendo un incontro per condividere un caffè, un aperitivo o qualcosa di simile.
Ovviamente lasciare la possibilità di trascorrere del tempo insieme, seppur magari ridotto, è un modo per mettere a proprio agio l’altra persona, evitando di dare l’idea di voler andare diretti verso un solo obbiettivo.

Sarebbe bene ricordare anche che spesso le persone di questo genere vogliono sentirsi “accettate” e quindi avere un approccio più delicato non può che giovare nel creare un’atmosfera di complicità che è comunque sempre raccomandabile per ogni tipo di incontro.
La fiducia reciproca, la trasparenza e il creare un rapporto di genuina comunicazione, faranno sì che il passaggio da una conoscenza virtuale ad una reale diventi un qualcosa di naturale, evitando le forzature che altrimenti potrebbero generarsi nel caso in cui l’incontro fosse imposto con regole diverse.
Anche nel caso in cui voleste fare un “regalo” alla persona, evitate di scadere nel volgare parlando di denaro o fare altri tipi di allusioni, soprattutto visto che in genere le regole verranno presto stabilite e probabilmente proprio durante il vostro primo colloquio dal vivo (ricordate che più sarete stati educati prima, migliore sarà il trattamento che riceverete poi).
Le troie Troie Casalinghe sanno far godere di più

Le troie Troie Casalinghe sanno far godere di più

Approfitta delle troie casalinghe

Da che mondo e mondo, nell’immaginario maschile, la casalinga vestita con abiti succinti, è la figura che più eccita.
Un tempo, quando esistevano solo le riviste cartacee per solleticare i maschietti, questo personaggio con indumenti da cuoca o da colf, era spesso presente e serviva per risvegliare le menti di coloro che volevano esaltarsi e godere di una sana masturbazione.
Un altro metodo era quello di collegarsi a qualche sito pornografico e magari visionare un video porno, di quello con i fiocchi, e tra gemiti e sospiri si arrivava al tanto agognato orgasmo.
Senza nulla togliere a questi metodi tradizionale per trarre ispirazione, bisogna convenire che le metodiche attuali sono molto più attraenti.
Alcuni anni fa non ci saremmo mai aspettati di poter fare all’amore al telefono erotico con delle troie casalinghe mentre oggi, è una cosa del tutto normale ed il servizio viene preso in considerazione da un folto numero di maschietti.
Le troie casalinghe sono personaggi che attraggono perché sono vere puttane che sanno come soddisfare gli uomini di tutte le età.
Ricordi quei film dove le casalinghe erano le vere protagoniste ed erano capaci di risvegliare i sensi dei maschietti?
Da questo puoi farti un’idea di quanto queste donne siano state sempre amate in maniera esponenziale.
Non devi fare altro che metterti in contatto con loro per godere come non ti è mai successo prima.

I siti seri e le casalinghe vogliose

In rete ci sono tantissimi siti che vantano di avere a disposizione delle troie casalinghe ma il consiglio è quello di avvalerti di una piattaforma di comprovata serietà perché non tutte, purtroppo, riescono a mettere in atto quello che promettono.
I siti di fiducia, permettono solo alle casalinghe porche di lavorare tramite il loro canale telematico ed infatti, le donne vengono scelte dopo accurate selezioni.
Non ci sono ragazze alle quali viene offerto questo lavoro, se i gestori del sito non si accertano che la loro fama di troietta sia effettiva.
Chi risponde al telefono deve necessariamente essere un’amante del sesso, altrimenti il servizio non può considerarsi valido al 100%.
Una telefonata erotica a basso costo deve saper suscitare le meritate emozioni e se non lo facesse, è meglio stare alla larga da siti di dubbia qualità.
Naviga sul web è leggi qualche recensione per essere sicuro di avvalerti di un sito che sappia farti interagire con delle vere troie casalinghe e vedrai che mondo da favola si presenterà davanti a te!
La tua serata verrà animata da una piacevole conversazione che ti terrà sveglio per tutta la notte a ricordare quelle parole roche e soffuse che rimangono dentro e difficilmente verranno dimenticate.
Ricorda che la vita e una sola e purtroppo, è disseminata da tormenti e preoccupazioni e non sarebbe giusto privarsi di un servizio come questo che ti farà gridare di piacere e dovrai affondare la testa nel cuscino per non far sentire agli altri i tuoi gemiti di piacere.

Se vuoi che le tue parti intime comincino a pulsare di puro piacere, non indugiare oltre e collegati al sito Numeri Troie 24 ed il tuo desiderio verrà placato da un orgasmo intenso e profondo.

Cerco trans fedeli a Parma

Cerco trans fedeli a Parma

Sono veramente stanco di trovare persone infedeli che non riescono a farmi eccitare e che mi abbandonano dopo pochissimo tempo aver fatto sesso.
Per questo motivo sono alla ricerca di una persona che sia fedele e che abbia una grande voglia di scopare con me per diverso tempo.

Annunci trans a Parma per trans fedeli? Si! Io sono una persona che ama le relazioni che non comportano alcun vincolo che potrebbe rendere lo stesso meno piacevole del dovuto.
Al contrario amo alla follia avere al mio fianco una persona sulla quale posso fare affidamento nel momento in cui voglio consumare un rapporto sessuale completo sotto ogni aspetto.
Per questo inserisco il mio annuncio alla ricerca di trans fedeli che sono presenti nella città di Parma e che sono disposti a farmi vivere delle emozioni in maniera continuativa senza alcun momento morto.
Voglio solo essere sicuro del fatto che la trans con la quale trascorrerò le mie serate sia in grado di farmi vivere delle emozioni che sono intense e piacevoli al massimo da vivere, dettaglio che non voglio assolutamente mettere in secondo piano.
Pertanto voglio semplicemente una trans che sia fedele e che mi prenda sempre in considerazione nel momento in cui decido di consumare il rapporto sessuale completo con lei.
Ed ovviamente se le trans fedeli sono più di una la mia eccitazione tenderà ad aumentare in maniera esponenziale, senza alcuna perdita di tempo e sensazione di noia che potrebbe caratterizzare il rapporto.

Come mi comporto con una trans fedele a Parma

Quando trova una trans che sia fedele ed in grado di soddisfare ogni singola mia richiesta, io mi tramuto in una persona completamente differente.
So essere infatti abbastanza sensuale ed in grado di far provare alla mia partner un livello di piacere unico ogni qualvolta che questa persona decide di vivere con me quel rapporto sessuale completo sotto ogni aspetto.
So essere infatti abbastanza dolce e sensuale ed in grado di far sentire alla mia partner ogni singola sensazione di piacere.
Il fatto che la mia bella trans sia fedele non fa altro che farmi eccitare ed aumentare la mia voglia di scopare con lei.
Al primo posto metto sempre la passione con la persona fedele in maniera tale che la mia partner possa vivere un rapporto unico sotto ogni punto di vista ed in grado di lasciarle un ottimo ricordo nella sua mente, senza che vi possano essere complicazioni di ogni genere.
Per questo motivo sono alla ricerca di una trans che sia in grado di farmi vivere nel migliore dei modi tutte queste particolari sensazioni di piacere in modo tale che io possa essere in grado di lasciare che il mio grande cazzo esploda letteralmente dal piacer e sia in grado di farvi provare quel brivido di goduria unico sotto ogni punto di vista.
Alla mia trans fedele sono pronto a far vivere quel momento di piacere mentre gliela metto nel culo oppure glielo faccio succhiare con tanta passione ed attenzione.

Di conseguenza potrete vivere un rapporto unico sotto ogni punto di vista con me grazie alla mia immensa voglia di scopare in maniera completa e senza alcun limite.

Grazie a queste semplici caratteristiche che mi contraddistinguono, nonché alla passione vera e propria, sarò in grado di rendere il rapporto veramente intenso ed unico sotto ogni aspetto, dettaglio che voglio sia ben impresso alla trans di Parma con la quale consumerò il rapporto stesso.
Pertanto con me il piacere della scopata sarà sempre garantito senza alcuna perdita di tempo e sensazione poco piacevole da vivere.

Video porno online, boom grazie a telefonini e tablet di nuova generazione

Video porno online, boom grazie a telefonini e tablet di nuova generazione

 In Italia, anche grazie ai telefonini ed ai tablet di nuova generazione, si registra un vero e proprio boom per quel che riguarda la fruizione e la visione di contenuti a luci rosse. In particolare, il pornoitalia è così diffuso che nel nostro Paese i portali hard generano un traffico web che, addirittura, è superiore a quello generato dai siti Internet di notizie.

Trattasi di un trend che ha portato, secondo il pensiero di numerosi esperti del settore, al lancio di smartphone e di tablet di nuova generazione con schermi sempre più grandi proprio al fine di permettere all’utenza di vedere i film, le foto ed i filmati a luci rosse in maniera fluida e ad alta risoluzione.

In altre parole, con la diffusione del porno via Internet le videocassette hard e le riviste patinate per adulti sono oramai solo uno sbiadito ricordo del passato in quanto il nuovo business è rappresentato dalla proposta per l’utenza di brevi video a luci rosse gratuiti con accesso online via smartphone, o con il computer, spesso anche da parte di giovanissimi attraverso un approccio compulsivo.

Si stima che sul web i siti Internet porno siano oltre 30 milioni, ma la torta più grande, per quel che riguarda i ricavi pubblicitari generati, se la spartiscono un numero ristretto di portali con alcuni di questi che generano un traffico web superiore a siti Internet autorevoli di informazione come quelli della CNN, la nota emittente televisiva statunitense all-news visibile via cavo negli USA, e via satellite nel resto del mondo. In accordo con quanto è stato riportato da quotidiano.net, citando i dati che sono stati resi noti da Shira Tarran, che è autrice del volume The Pornography Industry, la media annua globale di permanenza sui contenuti porno e di 8 ore l’anno per individuo.

Il Paese del mondo con il maggior consumo pro capite di pornografia è rappresentato dagli Stati Uniti con ben 10 ore l’anno per individuo, e poi a seguire con nove ore la Francia e la Gran Bretagna. L’Italia per consumo pro capite di pornografia online è solo all’ottavo posto in quanto è preceduta pure dal Brasile, dalla Spagna e dal Giappone con un consumo pro capite che si attesta sulle sette ore circa ad individuo.

Per il porno il giro d’affari annuo, in accordo con un rapporto a cura dell’Università del New Mexico, sfiora i 100 miliardi di dollari con il 70% di questo che viene generato sul web. La quota più rilevante di ricavi è legata alla pubblicità, ma i portali porno più cliccati guadagnano anche attraverso servizi in abbonamento che permettono l’accesso a contenuti a luci rosse extra, spesso anche a servizi di video chat per scambiare messaggi live con ragazze pronte a spogliarsi. Stando ai dati forniti da Alexa, insieme a Pornhub, che è tra i 100 siti più visitati al mondo, i portali hard più cliccati spaziano da Bongacams a Txxx, e passando per Livejasmin, Xvideos, Xhamster e 24video.